Bimbo-con-madre
Bimbo-con-madre
L’indennità di maternità è una forma di sostegno a tutte le psicologhe libere professioniste che affrontano una gravidanza o un’adozione.


Quando si può richiedere:

– nei due mesi precedenti alla data prevista per il parto fino ai 3 successivi

– quando si ha un’interruzione di gravidanza dopo il compimento del sesto mese di gestazione

– quando entra nel nucleo familiare un bambino adottato o in affidamento, purché il bambino abbia meno di sei anni (in caso di adozione nazionale) o meno di 18 anni (in caso di adozione internazionale).

– in caso di adozione o affidamento, anche il padre può chiedere il contributo. Questo è possibile se la madre non ha diritto ad altre forme di indennità da ENPAP o da altro ente.


Per richiedere l’indennità di maternità, visita il sito dell’ENPAP:

Indennità di maternità

Ricorda, inoltre, che dal 2015 è previsto anche un contributo di paternità e genitorialità: 

Cos’è il contributo di paternità e genitorialità?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *